Ciaspole: fate la scelta giusta | Trekking.it

Ciaspole: fate la scelta giusta

Una premessa doverosa: un paio di racchette da neve non può costare 300 euro e oltre. Perciò non spaventatevi, è una magnifica attività alla portata di chiunque!

Tornando al prezzo, esistono sul mercato ciaspole di origine nordamericana, realizzate con un telaio esterno in materiali compositi e la parte centrale “morbida”, spesso senza alzatacco e rampant. Valide, a prescindere dai costi stratosferici, sulle soffici e profonde nevi del Grande Nord, assolutamente inefficienti alle nostre latitudini.

Le nevi nordamericane sono molto abbondanti e la quasi assenza di umidità le mantiene polverose molto a lungo; per questo motivo, le racchette canadesi (questo uno dei nomi delle “ciaspole”) devono avere una superficie molto ampia per poter sostenere il peso di una persona.

Inoltre la morfologia di quelle montagne si presenta con ampi spazi pianeggianti e il miglior modo per procedere è far “strisciare” l’attrezzo sul terreno, con una progressione molto simile a quella che si pratica nello sci da fondo.

Sulle Alpi, invece, la neve si trasforma molto velocemente diventando umida e compatta, perciò la superficie della racchetta può essere più contenuta, e spesso per progredire bisogna sollevare il piede con un movimento simile alla camminata, per evitare di “sfondare” la neve aumentando la fatica della progressione. Inoltre i pendii alpini sono quasi sempre ripidi ed è necessaria una buona tenuta degli attrezzi in tutte le direzioni.

La ciaspola deve…

La ciaspola alle nostre latitudini deve pertanto essere rigida, dotata di attacco snodabile che aiuta la progressione, con possibilità di bloccarlo posteriormente, ramponi anteriori, “denti” inferiori e/o laterali, alza tacco.

Da preferire i modelli con attacchi a regolazione rapida, meno indicati invece quelli con attacco automatico, perché sono molto precisi nel passo ma necessitano di calzature con suola rigida e “inviti” sulla suola.

Le ciaspole si differenziano in sinistra e destra e, anche per distinguerle, la fibbia di chiusura deve sempre essere tenuta all’esterno.

I consigli del Corpo Nazionale Soccorso Alpino Speleologico

  • programma con cura l’itinerario dell’escursione in modo che sia adatto a te e ai tuoi compagni di gita;
  • informati delle condizioni del tempo e della neve ascoltando le previsioni, in particolare quelle a scala locale;
  • porta con te un abbigliamento caldo, leggero e confortevole fatto di tanti strati, come una “cipolla”, in modo che puoi togliere e mettere con facilità ciò che più ti aggrada;
  • guanti, berretto, occhiali e crema da sole devono sempre stare nel tuo zaino;
  • porta sempre l’A.R.T.Va.(Apparecchio per la Ricerca dei Travolti in Valanga), la pala e la sonda;
  • lascia sempre detto a casa o agli amici qual è il tuo percorso, la tua meta e l’ora del tuo rientro;
  • parti presto e torna presto;
  • scegli con cura i tuoi compagni di gita: in caso incidente saranno loro i primi tuoi soccorritori;
  • un itinerario innevato è completamente diverso dallo stesso percorso fatto in estate: sei in un nuovo mondo affascinante, magico e attraente ma assolutamente diverso;
  • le valanghe, solitamente, si staccano sui pendii al di sopra dei 25° di pendenza ma continuano la loro corsa anche sul piano: controlla sempre ciò che c’è sopra di te;
  • brutto tempo, in particolare la nebbia, concentrano la tua attenzione sul percorso distogliendola da tutti i segnali che la montagna ti manda;
  • soprattutto non dimenticare mai la cosa più importante: il buon senso!

Ciaspole in vetrina

 

––– BALDAS / FERRINO –––

I prodotti Baldas, marchio acquisito da Ferrino nel 2008,  sono prodotti interamente in Piemonte, a testimonianza del legame indissolubile tra l’azienda e il suo territorio.

Anche loro si sono ritagliati uno spazio importante proponendo sul mercato un’interessante gamma di ciaspole con un ottimo prezzo medio.

Ferrino adotta un sistema di attacco brevettato CASTOR con posizionamento del piede molto confortevole e facile bloccaggio. La taglia è regolabile sbloccando l’apposita leva inserita nel tallone e portandolo a misura.

Distribuito da Ferrino: www.ferrino.it/experience/baldas/

 

RACCHETTA LYS CASTOR e LYS SPECIAL

Questa racchetta si comporta egregiamente in tutte le situazioni, anche su pendii inclinati o in contro-pendenza, inoltre nella neve fresca la speciale conformazione dell’inclinazione aumenta la superficie portante garantendo un ottimo galleggiamento.

Buono l’effetto “spinta” sul piano con l’attacco bloccato.

Il polipropilene utilizzato per questi attrezzi mantiene inalterate le caratteristiche con qualsiasi temperatura. Attacco regolabile con blocchetti di regolazione automatici.

Veloce e comodo da inserire l’alza tacco. Sacca di trasporto in dotazione.

 

 

• La parte anteriore della racchetta è sagomata con nervature seghettate che permettono di ancorare saldamente ogni passo al terreno. La sagomatura della parte posteriore funge da maniglia per il trasporto. • Gruppo rampone: 6 ramponi in acciaio trattato • Puntale: Griffa con 3 punte • Alzatacco: Sì

CARATTERISTICHE TECNICHE: PESO (Kg /g) 1.8 kg (Lys Castor) 1,9 kg (Lys Special) / DIMENSIONI (cm) 21,6×57,6 cm / PESO SUPPORTATO: Fino a 100 kg (Lys Castor e Lys Special)

 

RACCHETTA MIAGE CASTOR e MIAGE SPECIAL

La maggior superficie portante la rende ottima su nevi morbide e profonde; un piccolo deficit nella tenuta laterale in neve morbida rispetto al modello Lys, per il resto si comporta bene ovunque.

Alza tacco rapido e veloce da posizionare.

Il materiale utilizzato, a base ceramica, conferisce leggerezza e robustezza a queste racchette che si comportano egregiamente su ogni neve.

Ottima la presa su terreni anche duri garantita da rampone anteriore e sei punte d’acciaio lungo le nervature, comodo da posizionare l’alza tacco e il bloccaggio posteriore, mentre l’ampia superficie d’appoggio consente un buon galleggiamento anche su nevi morbide. Veloce da regolare anche l’attacco, regolabile micrometricamente grazie al “cricchetto”. Sacca di trasporto in dotazione.

 

• Telaio: Materiale plastico a base ceramico • Gruppo rampone: 6 ramponi in acciaio trattato • Puntale: Griffa • Alzatacco: Sì • Grazie ad un sovra-stampaggio in materiale plastico vengono inseriti effetti colorati che rendono l’estetica piacevole e di effetto.

CARATTERISTICHE TECNICHE: PESO (Kg /g) 1.8 kg (Miage Castor) 1.9 kg (Miage Special) / DIMENSIONI (cm) 24 x 63,5 cm / PESO SUPPORTATO: Fino a 100 kg (Miage Castor)  120 kg (Miage Special)

 

RACCHETTA FELIK CASTOR e FELIK SPECIAL

Il modello Felik ha il sistema di bloccaggio/sbloccaggio dell’attacco azionabile col bastoncino; il doppio profilo laterale “dentato” assicura ottima presa anche in laterale su pendii inclinati o in contro pendenza.

Leggerezza e velocità nell’utilizzo sono i suoi maggiori plus.

Nella camminate con nevi profonde la punta anteriore, disegnata rialzata, consente di scivolare più agevolmente sulla neve.

 

• Telaio: Nuovo concetto di racchetta caratterizzata dalla combinazione di due intrecci sovrapposti aventi differenziate caratteristiche di elasticità e materiali per garantire massime performance e robustezza. • Gruppo rampone: 6 ramponi in acciaio trattato con nuova sezione quadrata. • Puntale: Griffa con 3 punte • È dotata di innovativo sistema di bloccaggio/sbloccaggio attacco integrato al sistema di alzatacco tutto azionabile con il bastoncino (Q-UP).

CARATTERISTICHE TECNICHE: PESO (Kg /g) 1.8 kg (Felik Castor) 1.95 kg (Felik Special) / DIMENSIONI (cm) 21×59 cm / PESO SUPPORTATO: Fino a 100 kg (Felik Castor)  120 kg (Felik Special)

 

RACCHETTA PINTER CASTOR e PINTER SPECIAL

Modello con dimensioni poco ingombranti che assicurano un’eccellente comfort nella camminata mantenendo comunque un buon galleggiamento su neve fresca. Ideale per pendii inclinati.

La dimensione poco ingombrante garantisce un buon galleggiamento per ogni tipologia di neve. • Gruppo rampone: 6 ramponi in acciaio trattato • Puntale: Griffa a tre punte • È dotata di sistema di bloccaggio/sbloccaggio attacco integrato al sistema di alzatacco tutto azionabile con il bastoncino.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE: PESO (Kg /g) 1.5 kg (Pinter Castor e Pinter Special) / DIMENSIONI (cm) 20×60 cm / PESO SUPPORTATO: Fino a 90 kg (Pinter Castor)  90 kg (Pinter Special)

 

––– SALEWA –––

La gamma Salewa comprende modelli tecnici e “turistici” capaci di soddisfare qualsiasi esigenza. Principali caratteristiche su tutte attacco rapido semiautomatico, telaio in fibra

www.salewa.com/it

 

999 ROCKER PL

Queste ciaspole fanno galleggiare sul soffice manto nevoso, al tempo stesso hanno buona presa anche su neve molto compatta. Sono dotate della tecnologia Rocker che offre una sensazione sotto i piedi perfetta, di stabilità totale, perché permette al piede di ruotare nello scarpone in modo naturale.

Questo movimento fluido permette all’escursionista di concentrarsi solamente sulla salita, che sarà più veloce e con uno sforzo inferiore. Grazie alla sua forma compatta e all’uso di tubi di alluminio, la calzatura garantisce un controllo eccellente e movimenti precisi anche nei tratti più complicati.

 

 • Telaio in acciaio  • Lama ramponcini intercambiabili in acciaio • Tecnologia Rocker • Aletta anteriore e posteriore con adattamento automatico • Chiusura a cinghia unica

CARATTERISTICHE TECNICHE: PESO (Kg /g) 1050 gr  / DIMENSIONI (cm) 21 x 66 cm / PESO SUPPORTATO: Fino a 120 kg

 

––– TSL –––

TSL, leader mondiale della racchetta da neve continua ad offrirvi il meglio in materia di racchette da neve!

http://www.tsloutdoor.it/

 

TSL 305/325 TOUR GRIP

Queste racchette da neve dispongono di un fissaggio con regolazioni rapide e di un’eccellente tenuta del piede.

I grip situati sotto il telaio li rendono ideali sui terreni difficili.

La forma a clessidra agevola il passo durante la camminata, inoltre hanno la massima trazione sotto il piede in salita e nei traversi.

Il fissaggio telescopico permette di avere un’ottima flessibilità a livello del piede. La regolazione Lock Adjustment, facile da usare, permette di memorizzare il vostro numero di scarpone per le uscite successive.

 

• serraggio frontale con cinghia • memorizzazione della caviglia • chiusura della talloniera per mezzo del sistema a cremagliera per una calzata rapida e sicura • ammortizzatore • rampone frontale • 6 ramponcini intercambiabili in acciaio • alzatacco con il sistema EASY ASCENT, non c’è più bisogno di chinarsi per regolare l’altezza dell’alzatacco.

CARATTERISTICHE TECNICHE: PESO (Kg /g) 900 gr  / DIMENSIONI (cm) 55 x 20,5 cm (305 TOUR GRIP) 59,5 x 22 cm (325 TOUR GRIP) / PESO SUPPORTATO: Fino a 80  kg (305 TOUR GRIP) kg 120  (325 TOUR GRIP)

 

TSL 206/226 START

Sono racchette da neve rigide con regolazioni molto semplici, perfette per il noleggio. Consigliate anche per i principianti o gli adepti  del trekking tranquillo. La forma a clessidra agevola il passo durante la camminata.

• Rapid Adjustment: la regolazione rapida del numero di scarpa si effettua facendo scorrere in avanti o all’indietro la parte posteriore dell’attacco • chiusura della talloniera per mezzo del sistema a cremagliera per una calzata rapida e sicura • ammortizzatore • dispositivo di bloccaggio: solo per il trasporto e lo stoccaggio delle racchette• alzatacco classico

CARATTERISTICHE TECNICHE: PESO (Kg /g) 835 gr  (206 START) 885 gR (226 START) / DIMENSIONI (cm) 55 x 20,5 cm (206 START) 61 x 22,5 cm (226 START) / PESO SUPPORTATO: Fino a 80  kg (206 START) kg 120  (226 START)

 

TSL 418/438 UP & DOWN GRIP

Questi modelli sono muniti di un alzatacco Up&Down (Brevetto TSL) che permette di ridurre gli effetti della pendenza sia in salita che in discesa. Il sistema di attacco permette una calzata rapida, precisa, confortevole e la memorizzazione della lunghezza dello scarpone.

La presa è ottimale grazie agli otto ramponi, all’artiglio anteriore e alle grip situate sotto ciascun piede. La forma a clessidra agevola il passo durante la camminata, massima trazione sotto il piede in salita e nei traversi

 

 

• Lock Adjustment, facili da usare, queste regolazioni permettono di memorizzare il vostro numero di scarpone per le uscite successive • Memory Lock System: sistema che può permettere un rapido e perfetto serraggio e una memorizzazione del cappuccio prima dello scarpone • chiusura della talloniera per mezzo del sistema a cremagliera per una calzata rapida e sicura • rampone frontale • 6 + 2 ramponcini intercambiabili in acciaio • ammortizzatore • grip fissi

CARATTERISTICHE TECNICHE: PESO (Kg /g) 960 gr (418 UP & DOWN GRIP) 1300 gr (438 UP & DOWN GRIP) / DIMENSIONI (cm) 57,5 x 21 cm (418 UP & DOWN GRIP) 64 x 22,5 cm (438 UP & DOWN GRIP) / PESO SUPPORTATO: 80 kg (418 UP & DOWN GRIP) 120 kg  (438 UP & DOWN GRIP)

 

––– QUECHUA –––

Questi prodotti dal prezzo incredibile, rendono veramente alla portata di chiunque l’emozione delle passeggiate nella neve.

Distribuito da Decathlon www.decathlon.it

INUIT SH 500

Ideato per l’escursionismo occasionale su neve, senza sprofondare nè scivolare. Non sono adatte né all’alpinismo, né ai trekking su ghiacciaio.

Telaio in polipropilene (PP) e struttura in acciaio • 2 binari in acciaio resistente • Ramponcino anteriore e posteriore •  Alzatacco azionabile con bastoncino, migliora il comfort in salita • Apertura posteriore a clip, fibbia sempre all’esterno del piede • Regolazione a fettuccia

CARATTERISTICHE TECNICHE: PESO (Kg /g) 2 kg (Pinter Castor e Pinter Special) / DIMENSIONI (cm) 21×54 cm / PESO SUPPORTATO: Fino a 90 kg

 Testi di Michele Dalla Palma e Enrico Bottino

Potrebbe interessarti anche:

A proposito dell'autore

Enrico Bottino

Foto e testi, una armonia che libera la creatività sui sentieri della natura. Il trekking è una passione giovane che mi ha permesso di alimentarne un’altra, la fotografia, che oggi svolgo con entusiasmo e in modo professionale. Lavoro nella convinzione che non bisogna andare lontani per realizzare magnifiche fotografie: basta trascorrere una giornata nei boschi e ammirare i minuscoli particolari della natura; l’importante è cogliere l’attimo, solo così è possibile scattare istantanee che non si ripeteranno mai più. Un consiglio? Non tenete mai la digitale riposta nello zaino, portatela sempre a portata di mano. E non fermatevi mai, potreste scoprire che le parole sono complementari alle immagini, che al piacere di scattare foto sempre migliori può subentrare quello altrettanto bello di scrivere.

Non ci sono commenti

Lascia un tuo commento