La leggerezza dei vent’anni... Renegade | Trekking.it

La leggerezza dei vent’anni… Renegade

0

Sono passati quattro lustri da quando Lowa mise sul mercato la prima versione dello scarpone Renegade. L’azienda tedesca aprì la strada a una nuova categoria di calzature da montagna…

Forse neppure gli stessi dirigenti della casa calzaturiera di Monaco allora immaginavano che questo modello sarebbe stato tanto longevo e sarebbe arrivato, nel 2018, a superare la soglia dei 5 milioni di paia di scarponi prodotti

Di certo Werner Riethmann, Giancarlo Zanatta e Heinz Feuerecker, i “padri” del Renegade, si rendevano conto, già allora, di aver realizzato qualcosa di assolutamente innovativo.

Prima che questo modello uscisse in vendita sul mercato si trovavano solo scarponi da montagna pesanti, con suole incollate. Non esistevano modelli leggeri per escursioni brevi. Con la tradizionale costruzione, infatti, era impossibile ridurre il peso della scarpa.

Wanderszene bei Goereme, Kappadokien, Tuerkei.

Riethmann, Zanatta e Feuerecker decisero di risolvere il problema adottando, per il nuovo modello, una soluzione decisamente innovativa: una costruzione cosiddetta “Strobel” con l’utilizzo del poliuretano e l’iniezione diretta della suola, così da formare un corpo unico con la tomaia.

Lo sviluppo di questo metodo non solo gettò le basi per il successo del Renegade, ma aprì la strada a una nuova categoria di calzature da montagna.

“Il modello Renegade è considerato quello che ha dato origine alle calzature multifunzionali – spiega Riethmann, oggi Direttore Esecutivo di Lowa – Il punto di forza delle scarpe multifunzionali è la loro versatilità. Sono utilizzate solitamente per escursioni non impegnative e per fare passeggiate. Questi modelli sono utilizzati anche per andare in bicicletta o per fare escursioni. Per tutti i giorni, le versioni a taglio basso sono diventate dei compagni fedeli”.

Renegade nella Hall of Fame di Backpacker

Trekkingszene am Alacabel-Pass, Taurus Gebirge, Tuerkei.

Una conferma del ruolo rivoluzionario avuto da Lowa nella storia delle calzature da montagna è arrivato proprio dalla celebre rivista internazionale Backpacker, che ha assegnato al Renegade GTX® Mid il premio Editors’ Choice 25th Anniversary Hall of Fame, riservato a prodotti che abbiano dimostrato in maniera continuativa la propria performance e valore. Il premio celebra il Renegade come il miglior modello di scarpa da montagna che Backpacker abbia recensito nell’ultimo quarto di secolo.

Successi di oggi e sguardi al futuro: nuovo Renegade GTX® Mid 20

Wanderszene bei Goereme, Kappadokien, Tuerkei.

Per celebrare i venti anni del suo scarpone più venduto Lowa ha lanciato il nuovo Renegade GTX® Mid 20 che rende onore al modello “cult” in termini di comfort e ammortizzazione.

La suola Vibram conferisce una presa ottimale a questa calzatura versatile, mentre la struttura LOWA-Monowrap® assicura un’eccezionale stabilità del piede e una tenuta perfetta. La migliore protezione contro le intemperie e la garanzia di avere sempre piedi asciutti sono assicurate dalla combinazione di robusta pelle nabuk e membrana in Gore-Tex® traspirante.

Il successo ottenuto in questi venti anni non ha però placato il desiderio di innovazione e la passione per la ricerca del marchio tedesco: “Continueremo a focalizzarci nell’accrescimento della nostra competenza tecnica sul poliuretano – puntualizza Riethmann – Lo scorso anno, ad esempio, abbiamo avuto un notevole successo nello sviluppo della tecnologia DynaPU®.  Il miglioramento di questa schiuma in PU crea un’ammortizzazione e un’elasticità ideali. Una soluzione perfetta per scarpe multifunzionali dinamiche. Per questo motivo, abbiamo aggiunto la categoria “all terrain sports” alle nostre linee di prodotto”.

Qui di seguito sono specificate le caratteristiche principali del modello Renegade GTX® Mid 20. Per maggiori approfondimenti vi rimandiamo alla pagina del sito aziendale:

Ricordiamo a tutti voi che l’azienda tedesca, leader per le calzature da escursione, outdoor e viaggio, fa parte del gruppo italiano Tecnica dal 1993. Tutta la produzione è realizzata in Europa. www.lowa.it

 

Linea ATC (All Terrain Classic)

Costruzione strobel (iniezione di poliuretano con stabilizzatore integrato e monowrap®).

Pelle nabuk e scamosciata con spessore di 1,4/1,6 mm, con trattamento idrofobico, inserti in nylon al collarino e lingua.

Sottopiede Nylon 7mm con spessore maggiorato nella zona anti-torsione posteriore

Allacciatura veloce con ganci con trattamento anticorrosione chiusi e bloccalaccio al collo piede.

Battistrada Vibram® “Evo”

Intersuola Monowrap® in poliuretano con doppia densità.

Peso 555 gr per scarpa in taglia 8 UK – Costo 189,9 Euro

 

Potrebbe interessarti anche:

A proposito dell'autore

Enrico Bottino

Foto e testi, una armonia che libera la creatività sui sentieri della natura. Il trekking è una passione giovane che mi ha permesso di alimentarne un’altra, la fotografia, che oggi svolgo con entusiasmo e in modo professionale. Lavoro nella convinzione che non bisogna andare lontani per realizzare magnifiche fotografie: basta trascorrere una giornata nei boschi e ammirare i minuscoli particolari della natura; l’importante è cogliere l’attimo, solo così è possibile scattare istantanee che non si ripeteranno mai più. Un consiglio? Non tenete mai la digitale riposta nello zaino, portatela sempre a portata di mano. E non fermatevi mai, potreste scoprire che le parole sono complementari alle immagini, che al piacere di scattare foto sempre migliori può subentrare quello altrettanto bello di scrivere.

Non ci sono commenti

Lascia un tuo commento