Nikon guarda lontano: i migliori binocoli per l'outdoor | Trekking.it

Nikon guarda lontano: i migliori binocoli per l’outdoor

0

Conosciuto in tutto il mondo come leader nell’ottica, Nikon promuove la sua tradizione nella produzione di binocoli di qualità con l’uscita di nuovi modelli utili per l’escursionismo e il birdwatching.

Non tutti i binocoli sono adatti per l’attività outdoor. Ad esempio, noi escursionisti siamo alla continua ricerca di un equipaggiamento agile e leggero, per camminare con il massimo confort e non trasformare in un supplizio la nostra passeggiata nella natura. Il segreto è nel volume e nel peso, quando dobbiamo fare lo zaino diventa una questione di scelte, di compromessi. E anche per la scelta dei binocoli le dimensioni contano, sempre. A questo punto, la nostra preferenza non può che indirizzarsi verso binocoli con i “prismi a tetto”, che sono più leggeri e hanno una forma più compatta.

Generalmente, il peso è contenuto in 600 – 700 grammi per modelli 8×42 e 10×42, ma se amate camminare “leggeri” senza rinunciare alla qualità ottica del vostro binocolo, la Nikon è una scelta obbligata… stiamo parlando di veri “pesi piuma”, con modelli che stanno addirittura nella tasca dei pantaloni (gli Aculon, 195 grammi). L’esperienza di questa azienda è comprovata dalla sua storicità: già nel 1918 Nikon esportava oltre 15.000 binocoli prismatici di alta qualità in Gran Bretagna, Francia, America e Russia.

 

Non lasciate il binocolo esposto alla luce diretta del sole: potrebbe causare incendi e danneggiamenti (Nella foto, modello Aculon T01)

Altro dubbio: vogliamo puntare a ottenere campi estesi e ingrandimenti più forti, mettendo in conto la perdita di luminosità, oppure preferiamo rinunciare a guardare negli occhio lo stambecco, ma poterlo ammirare nel suo ambiente con la luce giusta? Sicuramente Nikon in tal senso ci viene incontro: il suo particolare rivestimento viene applicato ad ogni lente e prisma per ottimizzare la luminosità. Nikon dispone anche di binocoli con lenti dotate di trattamento a strati multipli che vantano una perdita di luminosità virtualmente nulla.

E non dimentichiamoci del “fattore treppiede“, ecco così tornare il problema del peso e dell’ingombro. Per l’uso a mano libera non bisognerebbe superare un fattore di ingrandimento pari a 10x, altrimenti per eliminare il micro-mosso e i tremolii che affaticano la vista è indispensabile il cavalletto.

Se la nostra attività outdoor è limitata all’osservazione dell’avifauna in una riserva Lipu, vale la pena considerare un binocolo con ingrandimenti spinti e il cavalletto di supporto, se però desideriamo osservare stambecchi e camosci in quota, a quel punto è importante restare “leggeri”, meglio quindi orientarsi su un binocolo da 8 ingrandimenti.

Un’esigenza comune a tutti i tipi di binocoli, in relazione alla nostra attività outdoor, è la robustezza dei binocoli, possibilmente provvisti di un rivestimento gommoso. I modelli Nikon hanno il corpo in lega di magnesio che conferisce solidità alla sua costruzione senza penalizzare in alcun modo la leggerezza. Gli utilizzatori di binocoli Nikon quasi non sentono la necessità di proteggere il loro strumento ottico, sanno che puo’ prendere colpi senza subire danni…

Il bello dei binocoli è che si possono usare ovunque: nei capanni di avvistamento delle zone lacuali dove praticare birdwatching, camminando in un bosco, passeggiando in un parco, dietro casa, addirittura guardando fuori dal finestrino della carrozza del treno… (Nella foto, modello Aculon T01)

Ultima considerazione: più è grande il diametro delle lenti (indicato dal secondo dei due numeri separati dalla x), maggiore è la luminosità del binocolo, questo però comporta anche un peso non indifferente del nostro strumento ottico. Anche in questo caso si fa fronte al problema con dei compromessi: per escursioni diurne può essere sufficiente una apertura di 20 – 25 mm e una buona qualità delle lenti per una visione nitida. In questo Nikon ci aiuta perché ha adottato il vetro ED, ossia a bassissimo indice di dispersione, che corregge l’aberrazione cromatica e assicura immagini ad alto contrasto e con una ricca risoluzione caratterizzate dalla massima fedeltà ai colori naturali.

Quale binocolo scegliere

Teatro, spettacoli musicali, musei – Binocolo con ingrandimenti moderati, maneggevolezza e il peso ridotto. Ricordatevi che anche lo stile conta se vi trovate in location importanti.

Sport acquatici e pesca – Impermeabilità ovviamente, ma anche robustezza, massima luminosità e ampio campo visivo.

Viaggio – Binocoli compatti e leggeri, con un ingrandimento moderato e un campo visivo di ampiezza media, rappresentano un compromesso ideale per le esigenze di viaggio.

Escursioni – Abbiamo già preso in esame le scelte migliori per la nostra passione preferita, ma riassumendo: maneggevolezza, leggerezza, compatezza e impermeabilità. Meglio usare binocoli con basso ingrandimento (al massimo un 8x).

Birdwatiching e osservazione in natura – Binocoli luminosi per immagini nitide e brillanti (diametro d’obiettivo superiore ai 30 mm). Uno strumento come un Fieldscope Nikon è quello che ci sentiamo di consigliare. Ingrandimenti 10x e superiori con uso di treppiede.

Sport – Luminosità, ingrandimento elevato e per sport in movimento veloce è consigliabile privilegiare l’ampiezza del campo visivo, piuttosto che il potere di ingrandimento.

Astronomia – Binocoli con ingrandimento superiore a 8x, grande capacità di concentrare le luce, un’ampia apertura effettiva e un’elevata correzione delle aberrazioni. Per minimizzare le vibrazioni, montate il vostro binocolo sul cavalletto.

Una gamma di modelli molto ampia

C’è un binocolo Nikon per tutte le esigenze e per tutti i gusti. Per chi lo utilizza occasionalmente nei fine settimana, come per lo scalatore, per chi se ne serve a teatro o per chi attraversa l’Atlantico in barca a vela. La versatilità è un’altra delle ragioni per cui i binocoli Nikon vedono crescere ogni giorno la loro popolarità nel mondo intero.

NIKON HIGH LEVEL

 

MONARCH 7

Nello zaino del fotografo escursionista non può mancare un binocolo ad alte prestazioni e dall’ergonomia superiore, con potenza di ingrandimento 8x oppure 10x, che consente di ottenere ingrandimenti elevati senza dover avvicinarsi troppo al soggetto. Il Monarch 7 è stato pensato per i veri appassionati che pretendono ottime prestazioni e qualità sempre e ovunque.

Questo modello incorpora una lente in vetro ED (a bassissimo indice di dispersione) e un prisma con rivestimento dielettrico multistrato ad elevata riflettenza. In questo modo può restituire immagini incredibilmente rifinite e luminose e un campo visivo apparente più ampio, con risultati senza precedenti in questa categoria di binocoli. Le dimensioni in mm: 142 x 130 x 57 (lunghezza, larghezza, profondità).
 Peso 660 gr.

 

MONARCH HG

Da Nikon, leader mondiali nella realizzazione di lenti ottiche fin dal 1917, possiamo aspettarci il meglio! Il modello Monarch HG assicura una chiarezza straordinaria e un ampio campo visivo. Quando ti dedichi al birdwatching o sei sulle tracce di un animale selvatico, potrai godere di un ampio campo visivo e di alte prestazioni ottiche con nitidezza da bordo a bordo, grazie al sistema di lenti con stabilizzatore di campo e al vetro ED
 (a bassissimo indice di dispersione).

Vedi ogni dettaglio con chiarezza e nitidezza grazie al rivestimento dielettrico multistrato del prisma e al rivestimento multistrato di alta qualità, che assicurano straordinaria luminosità e colori naturali e fedeli. L’elegante design è compatto
e leggero mentre il corpo in lega di magnesio è solido e robusto. Ideale per le attività all’aperto, è impermeabile e anti-appannamento.

 

NIKON ENTRY LEVEL

 

ACULON W10

Questo binocolo compatto, leggero e impermeabile consente di abbinare tecnologia di precisione ad uno stile di vita attivo all’aria aperta. Obiettivo da 21 mm, ingrandimento 10x e le lenti con rivestimento multistrato per immagini luminose, assicurano una qualità dell’immagine straordinariamente nitida e ad elevato contrasto.

L’Aculon W10 è disponibile con corpo in tre colori diversi per adattarsi alle attività di qualsiasi appassionato della vita outdoor. Dagli escursionisti è apprezzata anche l’impugnatura salda e comoda con rivestimento in gomma e la forma compatta e leggera per la migliore portabilità. Altri dati tecnici: impermeabile (fino a 1 m per 10 minuti) e anti-appannamento, trattato con azoto. Peso 215 gr.

 

ACULON T01

Nikon ha voluto realizzare questo modello per chi vuole garantirsi le elevate prestazioni delle sue celeberrime ottiche e un design elegante al costo di un modello base. Piccolo e leggero (solo 195 grammi, contenuti in un ingombro di circa 10×9 cm), ACULON T01 dispone di un obiettivo da 21 mm e 8 o 10x di ingrandimento. Un modello ideale per qualsiasi attività del tempo libero, dai viaggi agli eventi sportivi. Peso 195 gr.

 

NIKON MEDIUM LEVEL

PROSTAFF 7S 

Nikon, conosciuto in tutto il mondo come leader nell’ottica, mantiene alto il livello nella produzione di binocoli di qualità. Il Prostaff 7S ha un elegante design ergonomico facile da impugnare e possiede un sistema ottico migliorato.

Le immagini sono nitide e con una risoluzione e chiarezza superiori: merito degli obiettivi con rivestimento multistrato e i prismi a correzione di fase. Questo modello, migliorato nello stile e nella funzionalità, è disponibile con ingrandimenti 8×42 e 10×42, oltre a versioni compatte 8×30 e 10×30.

Il PROSTAFF 7S sembra fatto apposta per il bird watching e l’osservazione della natura. Per questo motivo il comfort nella visualizzazione è stato la priorità chiave, ad esempio è stata migliorata l’impugnatura per una presa più sicura in qualsiasi condizione atmosferica.

Con un lungo rilievo visivo, PROSTAFF 7S fornisce uno spazio sufficiente tra l’occhio dell’utente e le lenti dell’oculare del binocolo per renderlo confortevole per tutti, anche per chi indossa occhiali. Gli oculari in gomma girevole e multi-click rendono facile il corretto posizionamento dell’occhio per vedere l’intero campo visivo. I binocoli PROSTAFF 7S sono impermeabile e anti-appannamento perché riempiti di azoto e sigillati con O-ring. Questi modelli sono supportati dalla garanzia a vita limitata di Nikon. Peso 650 gr per l’8x, 645 gr per il 10x

 

PROSTAFF 3S

Estremamente compatto e leggero, il binocolo PROSTAFF 3S è l’ideale per le attività occasionali all’aperto. Il corpo sottile e la comoda impugnatura lo rendono facile da maneggiare. E poiché è impermeabile e anti-appannamento, è adatto per tutti i tipi di tempo atmosferico. Le immagini sono nitide e luminose grazie alle lenti con rivestimento multistrato e al rivestimento del prisma altamente riflettente.

Il nuovo binocolo PROSTAFF 3S è dotato di lenti da 42 mm, tuttavia il corpo è notevolmente leggero e compatto per garantire un’eccellente portabilità. Inoltre, l’ampio campo visivo consente all’utente di localizzare facilmente il soggetto. Altre caratteristiche includono prismi con rivestimenti specchiati in lega d’argento ad alta riflessione e lenti con rivestimento multistrato che offrono una visione chiara e luminosa.

Inoltre, sono inclusi gli oculari girevoli e scorrevoli in gomma con regolazioni multi-clic, che consentono un facile posizionamento degli occhi al punto giusto, anche per i portatori di occhiali. Con un ampio campo visivo, il leggendario sistema ottico Nikon e un alloggiamento ben progettato che si adatta facilmente agli occhi e alle mani dell’utente, il binocolo PROSTAFF 3S di Nikon è ideale per la caccia, l’escursionismo, il birdwatching, l’osservazione di eventi sportivi e altre attività all’aria aperta. Disponibile in due modelli: 8×42 e 10×42. Peso 195 gr.

 

NIKON FIELDSCOPE

 

MONARCH 82ED

Grazie a Nikon si può osservare la natura anche in condizioni di illuminazione difficili e senza perdere il minimo dettaglio grazie a ottiche nitide e ricche contrasto del Monarch fieldscope.

Nato per sopportare qualsiasi condizione atmosferica, anche il cielo notturno in condizioni di forte umidità, ha un sistema ottico apocromatico avanzato con vetro ED (a bassissimo indice di dispersione), corregge non solo le aberrazioni cromatiche rosse, blu e verdi, ma anche quelle viola, riduce al minimo il bordo colorato e assicura un campo visivo straordinariamente chiaro.

Il sistema di lenti con stabilizzatore di campo garantisce una nitidezza uniforme fino alla periferia. Un sistema di messa a fuoco ottimizzato assicura velocità diverse in un unico barilotto, con una regolazione ad azione fine per i soggetti lontani e grossolana per quelli vicini, che garantisce un controllo preciso con movimento naturale.

Il Monarch fieldscope è particolarmente indicato per chi ha la passione del birdwatching.

 

Potrebbe interessarti anche:

A proposito dell'autore

Enrico Bottino

Foto e testi, una armonia che libera la creatività sui sentieri della natura. Il trekking è una passione giovane che mi ha permesso di alimentarne un’altra, la fotografia, che oggi svolgo con entusiasmo e in modo professionale. Lavoro nella convinzione che non bisogna andare lontani per realizzare magnifiche fotografie: basta trascorrere una giornata nei boschi e ammirare i minuscoli particolari della natura; l’importante è cogliere l’attimo, solo così è possibile scattare istantanee che non si ripeteranno mai più. Un consiglio? Non tenete mai la digitale riposta nello zaino, portatela sempre a portata di mano. E non fermatevi mai, potreste scoprire che le parole sono complementari alle immagini, che al piacere di scattare foto sempre migliori può subentrare quello altrettanto bello di scrivere.

Non ci sono commenti

Lascia un tuo commento