Nikon d750: Una fotocamera professionale per tutti | Trekking.it

Nikon d750: Una fotocamera professionale per tutti

0

Nikon D750, prestazioni professionali per tutti

Il mercato delle reflex ad alte prestazioni non solo sta “tenendo” molto bene i contraccolpi delle varie crisi economiche che hanno pesantemente danneggiato altri settori delle attrezzature tecnologiche, ma si sta ampliando ad una fascia di utenti che, attirati al mondo della fotografia dalla facilità di utilizzo di compatte e smartphone, con l’aumento delle capacità creative richiedono strumenti più performanti in grado di aumentare e migliorare la qualità delle proprie immagini.

Da sempre il marchio Nikon ha guardato con particolare attenzione al mondo “prosumer”, offrendo fotocamere che implementassero, in un prezzo contenuto accessibile alla più ampia fascia di fotoamatori evoluti, le caratteristiche delle macchine professionali.

Con questa nuova release, la D750, il confine tra i due mondi – professionale e amatoriale – si fa veramente labile…

[irp posts=”24721″ name=”NIKON D810: FOTOGRAFARE SENZA COMPROMESSI”]

Una macchina fotografica leggera 

La prendi in mano e subito ti chiedi se non sia uno scherzo, la D750 sembra… vuota, pesa addirittura 100 grammi in meno della D610, che appartiene alla categoria inferiore, ma i suoi 650 grammi diventano uno straordinario plus mentre comincio a osservarne le funzioni e la maneggevolezza. Ha tutto quello che serve, in un corpo snello che farà la sua fortuna, in abbinamento ai nuovi obiettivi altrettanto leggeri e performanti, negli zaini di tanti escursionisti sempre alle prese con carichi troppo pesanti!

Eccellente, come sempre, l’ergonomia, punto di forza delle reflex Nikon; la struttura monoscocca è in grado di resistere a qualsiasi condizione climatica, e l’impugnatura assicura una presa solida della fotocamera indipendentemente dalla grandezza della mano.

Nikon D750


La Nikon d750 è una fotocamera che può soddifsfare le esigenze di ogni professionista. Monoscocca, in carbonio e kevlar, con monitor basculante e ottima impugnatura ergonomica

Sensori che garantiscono i migliori risultati

Analizziamo le funzioni: innanzitutto stiamo parlando di una FX, con sensore pieno formato da 24,3 Megapixel di ultima generazione, che, da solo, garantisce una qualità, nitidezza e profondità di immagine irraggiungibile con i sensori DX, anche con valori di sensibilità ISO elevati (range da 100 a 12.800 che può essere esteso in equivalenza fino a 50 – 51.200).

Bastano pochi scatti per apprezzare velocità della raffica con cadenza di 6.5 fps a piena risoluzione, così come la precisione dell’Auto Focus a 51 punti Multi-CAM 3500FX derivato (e in casa Nikon affermano perfezionato) dalla sorella maggiore D810, che lavora con valori di sensibilità fino a 3EV. L’otturatore in materiale composito di Kevlar e fibra di carbonio è testato su 150.000 scatti, come nelle macchine professionali.

Pregevole anche il risparmio energetico: con una singola ricarica della batteria (ricaricabile) Li-ion ENEL15, ultracompatta e leggera, si possono scattare fino a 1.230 fotografie e girare 55 minuti di sequenze filmate, quasi un terzo in più rispetto a modelli precedenti.

Invisibile, ma sempre attivo, lo straordinario motore per l’elaborazione delle immagini che costituisce il cuore della fotocamera, stiamo parlando del Nikon EXPEED 4, lo stesso in dotazione alle ammiraglie D810 e D4S, che assicura una superba resa di immagini e filmati.

Nikon D750 Body Fotocamera Reflex Digitale disponibile anche su Amazon

Innovative soluzioni per la creatività

Analizziamo adesso le vere novità: finalmente, anche sulla D750 è presente il monitor basculante, estremamente pratico per gestire l’immagine da posizioni e angolazioni diverse da quella canonica. Il solido schermo LCD RGBW da 3,2 pollici e 1229 punti antiriflesso si può ruotare e orientare con un’angolazione verso l’alto fino a 75° e sul laterale fino a 90°; inoltre permette il bilanciamento dei colori e della luminosità per adattarsi alle esigenze del fotografo.

Altro punto di forza è il Wi-Fi built-in, che per la prima volta fa la sua comparsa su una full frame di casa Nikon, e risulta ormai fondamentale in molte applicazioni, soprattutto a livello professionale: ormai è assodata l’utilità dei collegamenti wireless, ad esempio per poter inviare immagini in tempo reale ad altri device per velocizzare la post produzione.

La funzione WiFi consente inoltre di pilotare la fotocamera a distanza tramite smartphone o tablet compatibile. È sufficiente scaricare e installare l’app Wireless Mobile Utility gratuita sul proprio smartdevice.

[irp posts=”23459″ name=”Come preparare lo zaino in 6 mosse”]

Un elaboratore di immagine senza rivali

E’ il sistema Picture Control di Nikon di seconda generazione, introdotto recentemente sul mercato, che fornisce preziosi strumenti per il controllo completo di nitidezza, contrasto, luminosità, tinta, chiarezza e saturazione. Per la massima libertà in fase di postproduzione, la nuova impostazione Picture Control “Flat” (Uniforme), permette di conservare tutti i dettagli e di preservare informazioni complete relative al tono, sia per le alte luci sia per le ombre più intense. La nuova impostazione “Chiarezza” regola con precisione il contrasto locale.

Sono state aggiunte nuove funzioni creative come il TimeLapse che crea suggestive sequenze, quindi filmati con effetto temporale “accelerato” e transizioni fluide. Il tutto attraverso semplici operazioni da svolgere tramite menu. La funzione di riduzione disturbo 3D riduce il disturbo casuale, la distorsione e l’effetto flicker (sfarfallio della luce) quando si effettuano riprese a sensibilità elevate. La visualizzazione alte luci appare sul monitor della fotocamera esattamente nel punto in cui queste generano sovraesposizione.

Consente di fare video di qualità cinematografica

La realizzazione di videoriprese, filmati e clip è ormai un must imprescindibile per una fotocamera, e D750 è veramente all’avanguardia anche in questo ambito;le funzioni DMovie di Nikon garantiscono video di qualità professionale in più formati, con livelli di disturbo, effetto moiré e falsi colori significativamente ridotti.

Il menu Filmato dedicato semplifica l’utilizzo permettendo l’accesso a tutte le impostazioni da un’unica posizione. Oltre al controllo del diaframma motorizzato, possibile anche durante la registrazione, la fotocamera prevede un’uscita HDMI senza compressione e l’acquisizione simultanea di sequenze a piena risoluzione on camera e su registratore esterno.

Il controllo audio di livello superiore migliora la registrazione del suono e offre una maggiore flessibilità complessiva: un microfono stereo e un’uscita audio consentono di eseguire la regolazione dei livelli dell’audio in isolamento prima e durante la registrazione. È possibile selezionare l’intervallo di frequenze (esteso/voce) e impostare il filtro di attenuazione del vento.

Le prestazioni della D750 sono in grado di soddisfare anche i più esigenti tra i professionisti della videoripresa: registrazione Full HD 1920×1080 a 60, 50, 30, 25 e 24p; durante la registrazione si può intervenire manualmente su ISO, velocità dell’otturatore e diaframma. I filmati vengono salvati su SD (la macchina ha due slot), ma possono essere anche registrati automaticamente su un Hard Disk esterno.

 

03Total Digital Imaging, un sistema senza limiti

Come tutte le reflex Nikon, anche la D750 può sfruttare le potenzialità quasi infinite di un sistema che comprende la gamma di obiettivi Nikkor in grado di soddisfare il più esigente dei professionisti, e supporta le straordinarie possibilità di illuminazione creativa Nikon Creative Lighting System, all’avanguardia nel settore, che comprende le soluzioni multiflash offerte dai lampeggiatori SB, da montare sulla fotocamera o da utilizzare in modalità wireless.

Potrebbe interessarti anche:

A proposito dell'autore

Massimo Clementi

Web Content Manager di Trekking.it. Social media, scrittura e contenuti sono il mio pane quotidiano. Appassionato di montagna, trekking e attività outdoor. Mi prendo cura ogni giorno dei contenuti di trekking.it, mi assicuro che siano di qualità e utili per chi li legge. Cerchiamo di prendere i migliori ingredienti dalla grande giungla di internet per "cucinare" articoli e approfondimenti che sappiano dare valore ai nostri lettori.

Non ci sono commenti

Lascia un tuo commento