Provati per voi: Salewa Alp Flow mid gtx, una scarpa per ogni terreno | Trekking.it

Provati per voi: Salewa Alp Flow mid gtx, una scarpa per ogni terreno

0

Uno scarponcino da escursionismo dotato dell’innovativa tecnologia GORE-TEX® Surround™.

Una membrana che garantisce impermeabilità e traspirabilità, per avere i piedi sempre asciutti con una temperatura ottimale in qualsiasi condizione atmosferica.

La tomaia è realizzata in pelle nabuk e mesh balistico con bordi di protezione in gomma, mentre la resistente e versatile suola Vibram® Hike Approach consente di affrontare un’ampia gamma di terreni in montagna.

Alp Flow Mid GTX utilizza le tecnologie brevettate SALEWA per offrire la garanzia Alpine Fit 100% senza vesciche: allacciatura da arrampicata fino alla punta per una calzata precisa; tecnologia 3F per un efficiente contenimento del tallone e uno stabile supporto della caviglia.  Prezzo: € 230,00.

Prendendo in mano la calzatura da trekking appena arrivata in redazione, devo subito apprezzarne la linea aggressiva e gradevolmente “leggera” nonostante la “modernità” tecnologica del fascione inferiore in gomma che ha una duplice funzione: proteggere la tomaia e permettere la “respirazione” interna favorita dalla tecnologia GORE-TEX® Surround™.

02B

Queste “prese d’aria” laterali ricordano i bocchettoni di aspirazione delle auto da corsa, e promettono di creare un flusso d’aria canalizzato all’interno della calzatura in grado di offrire una climatizzazione ideale in ogni condizione. Non mi resta che metterla alla prova tra le colline della campagna umbra, dove mi recherò nei prossimi giorni!

 

Ai piedi

La sensazione, nell’indossarla, è subito positiva e ricorda il comfort della calzata classica tedesca: il tallone appoggia su un’ampia superficie ammortizzante, e l’avampiede è fasciato ma non “compresso” dalla tomaia; la percezione di sensibilità e precisione nell’appoggio su qualsiasi asperità è immediata.

La leggerezza è un punto di forza in un modello che si propone come “all terrain” in grado di affrontare tutte le situazioni di un trekking anche plurigiornaliero.

L’allacciatura, probabilmente aiutata dal fascione in gomma, si distribuisce bene su tutta la superficie del piede solidarizzandola con la struttura della scarpa, e la struttura del collarino, nonostante la definizione “mid”, fascia molto bene la caviglia e ottimizza la sensazione di sicurezza nell’appoggio.

Sul campo

L’Alp Flow Mid GTX ha affrontato, in un paio di escursioni, erba bagnata, massi da salire in appoggio di punta, sentieri ghiaiosi e con radici umide lungo corsi d’acqua, senza mai dare segni di incertezza nell’appoggio; la risposta nella rullata, sempre morbida e progressiva, non ha mai evidenziato “buchi” o cedimenti nella flessione e anche l’appoggio laterale è ben distribuito sulla base della calzatura.

La dote subito evidente, dopo pochi passi, è la comodità di questo scarponcino che pure essendo ben strutturato si comporta come una calzatura molto più leggera e meno robusta.

03C

Buona anche la mobilità della caviglia che però è sempre sostenuta dal collarino fasciante e dalla gradualità dell’allacciatura.

Ma la caratteristica più interessante, sotto il profilo del comfort, è la temperatura interna della scarpa, sempre ottimale, sia in condizioni umide che col caldo; questo risultato è sicuramente condizionato dall’utilizzo della tecnologia SURROUND, finora impiegata su calzature “urban” e “travel”, che però dimostra di essere vincente anche su modelli più tecnici e strutturati come questo scarponcino.

01A

Cos’è il GORE-TEX® Surround™?

In sintesi, il SURROUND è una “suola traspirante” che amplifica, anche verso il basso, l’azione traspirante della membrana GORE-TEX®, garantendo, attraverso il naturale riciclo d’aria favorito dal movimento del piede all’interno della scarpa, un “clima” ottimale a prescindere dalle condizioni atmosferiche esterne e dal lavoro muscolare durante l’attività fisica.

Nel caso dell’Alp Flow Mid GTX, questa azione di “pompaggio” e fuoriuscita dell’aria interna è aumentata dalle griglie laterali che costituiscono il fascione in gomma.

In pratica, la calzatura diventa traspirante e impermeabile su tutta la sua superficie, compresa la suola.

La costruzione brevettata consente all’umidità e al calore di fuoriuscire da sotto il piede attraverso il laminato GORE-TEX® nello spacer.

Da qui l’umidità e il calore escono dalla scarpa tramite le aperture di ventilazione laterali. In questo modo i piedi restano più asciutti, migliora il senso di benessere e si riduce il rischio di vesciche e irritazioni.

Per informazioni: www.salewa.it

Testo e foto di Michele Dalla Palma

Potrebbe interessarti anche:

A proposito dell'autore

Michele Dalla Palma

Giornalista e fotografo, esploratore e grande viaggiatore, ho realizzato molte spedizioni e centinaia di reportages, in ogni continente, per la stampa italiana e internazionale; sono Direttore Responsabile della rivista TREKKING&Outdoor, una delle testate più qualificate sul mercato italiano nell’ambito del turismo responsabile.

Non ci sono commenti

Lascia un tuo commento