Cosa fare prima di riporre gli scarponi | Trekking.it

Cosa fare prima di riporre gli scarponi

1

 DOMANDA DEL LETTORE:

Cosa bisogna fare prima di riporre gli scarponi dopo un’escursione?

Dopo ogni gita è buona prassi ripulire con cura i propri scarponi, lavandoli per togliere il fango dalla tomaia e rimuovendo i sassi incastrati nella suola. Molto utile per questa operazione uno spazzolino da denti morbido.

Prima di riporre le calzature occorre accertarsi che siano ben asciutte: per essere sicuri che non ci siano residui di umidità è importante far prendere aria allo scarpone rimuovendo la soletta interna.

Attenzione: non “forzate” mai l’asciugatura utilizzando asciugacapelli o altre sorgenti di calore che potrebbero danneggiare le qualità dello scarpone. Meglio anche evitare di esporre la scarpa all’azione diretta dei raggi solari: lasciate che sia l’aria ad asciugarli, impiegando il tempo necessario.

Riporre gli scarponi con i lacci allacciati aiuta la calzatura a mantenere la sua forma corretta.

Potrebbe interessarti anche:

scarponi

A proposito dell'autore

Serafino Ripamonti

Dal 1995 lavora nel campo del giornalismo e della comunicazione legata al mondo della montagna e degli sport outdoor, collaborando con riviste specializzate, quotidiani e uffici stampa. L’esperienza professionale, unita alla pratica diretta delle varie specialità degli sport di montagna (è membro del Gruppo Ragni della Grignetta, uno dei più prestigiosi gruppi d’elite dell’alpinismo italiano) gli consentono di realizzare, direttamente “sul campo”, servizi e reportages, che uniscono un’accattivante ed efficace esposizione giornalistica dei contenuti ad un elevato livello di competenza tecnica. Dal 2007 collabora in pianta stabile con Verde Network e con la redazione della rivista TREKKING&Outdoor.

1 comment

  1. Luca Lombardi 10 Aprile, 2016 at 16:56 Rispondi

    Aggiungo che si possono conservare con dei fogli di carta di giornale dentro, che aiutano ad assorbire l’umidità residua, a patto di rimuoverli dopo un po’di giorni.

Lascia un tuo commento