Fotografare la primavera, in montagna

Il clima è ora più mite, i primi fiori si fanno largo tra la neve. Nell’aria risuona la melodia delle cascate e gli animali riprendono le loro consuete attività. Questi sono tutti spunti fotografici interessantissimi che caratterizzano la stagione primaverile. La primavera in quota giunge in momenti differenti, praticamente a strati, dal basso, ove la ...

Foto – Trekking: scelta del corredo fotografico, dimenticanze ed elucubrazioni semiserie…

La scelta del corredo fotografico per un trekking di più giorni e alcuni suggerimenti per scattare "buone" fotografie. A meno di non avere molti amici volenterosi da “utilizzare” come sherpa o un paio di simpatici muli da soma, diventa necessario razionalizzare peso e ingombro. L'alba dal Rifugio Champillon, verso le cime della Valpeline, uno scenario ...

Fotografare dal basso, un punto di vista diverso.

La composizione in fotografia è importantissima. Generalmente siamo portati a fotografare con la fotocamera ad altezza occhio, con una visione, quindi, piuttosto comune e generica. Scattando ad altezza occhio, vediamo il mondo in maniera "molto normale", come succede di consueto. E se provassimo, invece,  a cambiare il punto di vista ? Se scattiamo con la ...

Proteggere l’attrezzatura fotografica

Scattando foto in ambiente esterno, in natura e soprattutto in montagna è opportuno proteggere l'attrezzatura fotografica dalle intemperie, e dagli agenti atmosferici: pioggia, neve, freddo, umidità e vento possono creare qualche problema a fotocamere e obiettivi. Anche fotografando in pieno sole, ma davanti ad una fragorosa cascata si rischia che il "pulviscolo acquoso" crei qualche ...