CALABRIA atmosfere esotiche, natura primordiale – Escursioni e itinerari outdoor

Profumi d’Africa, suggestioni d’Oriente, e ovunque tracce, profonde e chiare, di storie che sono le storie di tutti noi. Questa è la Calabria, scrigno e custode del nostro passato.

Un mondo autoctono, vivo, reale, dove le ombre dei saggi ellenici (… a Capo Rizzuto), confuse con lo spirito latino, solo a tratti riescono a nascondere l’anima di popoli più antichi, che su queste terre hanno scritto il racconto comune del nostro passato.

In una terra di incredibili contrasti, i borghi si riflettono sul mare in un delirio di colori e profumi mediterranei, incorniciati in uno sfondo di foreste di pini larici e solitari pini loricati che si inerpicano verso il cielo, lungo le pendici tormentate dei simboli outdoor di questa regione: il Parchi nazionali della Sila Grande e del Pollino.

Simboli outdoor di questa regione: il Parchi nazionali della Sila Grande e del Pollino

Uomini del mare aggrappati alle montagne, o strani montanari costretti a convivere con un elemento liquido che sopportano ma forse non amano?

La Calabria non ha solo coste frastagliate sul Tirreno – chi non conosce la bellissima Costa Viola – e un litorale morbido e accogliente sullo Ionio. La punta d’Italia ha imparato a convivere col mondo arido e difficile dell’Aspromonte e delle Serre,  ma in mezzo, come dicevamo, passano varie declinazioni di colore e natura.

Tutte da camminare!

Scopri tutti gli itinerari e percorsi: