In VALLE d’AOSTA la montagna, quella vera!

Benvenuti ai piedi delle vette più alte delle Alpi. Il Monte Bianco, il Cervino, il Gran Paradiso e il Monte Rosa fanno da sfondo a molti itinerari di questa bellissima regione.

Ai loro piedi si scoprono ghiacciai, cascate e torrenti, infinite distese di pascoli, fitti boschi di larici. Un mondo dove chi cammina può incontrare marmotte, aquile, camosci, straordinarie fioriture.

E naturalmente gli stambecchi, che il Parco del Gran Paradiso ha salvato dall’estinzione. Ma la Valle d’Aosta, come tutte le Alpi, ospita l’uomo da millenni. Aosta è considerata il più importante esempio di architettura romana del Nord Italia.

Nelle valli, e spesso lungo i sentieri, si scoprono borghi suggestivi, castelli austeri – Fénis e Bard sono forse i più famosi – strade romane, chiese medievali e cappelle affrescate, le mulattiere di caccia di re Vittorio Emanuele II, le malghe utilizzate da secoli dagli allevatori e dal loro bestiame.

Il Monte Bianco, il Cervino, il Gran Paradiso e il Monte Rosa fanno da sfondo a molti itinerari di questa bellissima regione...

I rifugi alpini, mete privilegiate degli escursionisti, raccontano al visitatore di oggi secoli di avventure ad alta quota.

E uno degli itinerari più suggestivi al mondo, che attraversa Italia, Francia e Svizzera passa proprio da qui: è il Tour del Monte Bianco.

Per i più pigri c’è addirittura una funivia molto speciale, la Skyway, che sorvola per 15 chilometri, a una quota prossima ai 3500 metri, i ghiacciai perenni del Monte Bianco, uno spettacolo davvero straordinario. Montagne sorprendenti per chi ama l’outdoor quelle della Valle d’Aosta…

Scopri tutti gli itinerari e percorsi: