VENETO: Le Dolomiti degli Eroi – Escursioni e itinerari outdoor

Per gli amanti della montagna vera il Veneto è un irresistibile invito a scoprirne gli scorci, i silenziosi anfratti, gli angoli solitari. Montagne severe, da camminare con coscienza, lontani da tutto. Ricordandoci che i saliscendi di sentieri abbracciano anche antichi borghi.

Dagli albori dell’alpinismo alle tragedie della “Grande Guerra” la storia ha scritto pagine di eroismo tra valli e cime del Cadore e d’Ampezzo, che racchiudono più della metà delle grandi montagne dolomitiche .

Dalle Tre Cime di Lavaredo, che si specchiano nella cornice incantata del Lago di Misurina, ai baluardi rocciosi delle Tofane, dal Col di Lana al passo Falzarego, le crode dolomitiche e le valli alpine del Veneto risuonano ancora degli echi della “Grande Guerra”.

Trincee, camminamenti, gallerie, insediamenti d’alta quota sono meta di “pellegrinaggiescursionistici, finalmente nel segno di una pace che si spera eterna.

Il Veneto è un irresistibile invito a scoprirne gli scorci, i silenziosi anfratti, gli angoli solitari. Montagne severe, da camminare con coscienza, lontani da tutto.

Ma le pareti imponenti del bellunese hanno anche altri eroi: sono gli alpinisti che hanno scritto la storia dell’arrampicata.

Le valli del Cadore e d’Ampezzo, infatti, racchiudono più di metà delle grandi montagne dolomitiche: l’immensa muraglia della Civetta, il maestoso trono del Pelmo, la piramide dell’Antelao sono solo le più evidenti tra le magnifiche vette e pareti del Comelico, del Cadore, dell’Agordino e della “magica” conca d’Ampezzo, uno dei luoghi più affascinanti del mondo.

In disparte, nascosti agli occhi di chi non sa vedere oltre l’apparenza, vivono tempi e ritmi millenari i gruppi dolomitici delle Marmarole, dei Cadini, dei Lastoni di Formin e della Croda da Lago, dell’Agner e delle Pale di San Lucano, dei Monti del Sole e dello Schiara, che domina il capoluogo Belluno e si affaccia direttamente sulla pianura veneta, verso i Colli Euganei con i loro inconfondibili volumi conici.

Nell’ampio panorama delle montagne venete l’Altopiano dei Sette Comuni, conosciuto anche come Altopiano di Asiago, rappresenta una delle località più eleganti e delle mete più adatte sia al turismo invernale che a quello estivo.

Scopri tutti gli itinerari e percorsi: