LAZIO: culla di grandi civiltà – Escursioni e itinerari outdoor

Il Lazio è uno scrigno di territori dal potenziale straordinario, tutti da scoprire, itinerari sostenibili e suggestivi che rappresentano l’ossatura portante del segmento turistico “slow” e “outdoor”.

Culla di grandi civiltà, nonché centro del Cattolicesimo, la regione è ricca di peculiarità storiche, artistiche, religiose e culturali, a cui si affianca una natura di straordinaria bellezza.

Ambienti acquitrinosi, zone umide e stagni costieri fanno la felicità degli amanti del trekking e del birdwatching.

A corollario del paesaggio disegnato dall’acqua c’è la ricca presenza di borghi e castelli, pievi e abbazie, siti archeologici e belle cittadine storiche che nel loro disporsi dai monti ai dolci rilievi fino al mare consentono di percorrere escursioni di palpitante interesse.

Quattro i percorsi più rappresentativi: la Via Francigena del Nord, il Cammino di Francesco, la Via Francigena del Sud nelle sue due diramazioni “Appia” e “Prenestina” e il Cammino di Benedetto.

Ecco, il camminare ci introduce ad un altro aspetto importante del Lazio, crocevia dei più importanti tracciati giubilari provenienti dall’Oriente e dall’Occidente Europeo.

Il Lazio infatti è la regione di Roma, meta ultra millenaria di pellegrinaggi e dei cammini a questi collegati.

Quattro i percorsi più rappresentativi per il contesto internazionale: la Via Francigena del Nord, il Cammino di Francesco, la Via Francigena del Sud nelle sue due diramazioni “Appia” e “Prenestina” e il Cammino di Benedetto.

Gli amanti della natura e della storia qui possono trovarsi veramente a proprio agio.

Scopri tutti gli itinerari e percorsi: