Assisi: l’anello dei Mortari | Trekking.it

Assisi: l’anello dei Mortari

0
REGIONE
Umbria
COME ARRIVARE
In auto. Da Nord A1 Milano, uscita Bettolle, segue raccordo Perugia-A1 in direzione Perugia, quindi SS75 in direzione Assisi–Foligno. Da Sud A1 uscita Orte, segue E45 in direzione Perugia, quindi SS75 in direzione Assisi–Foligno. In treno. Stazione ferroviaria di Santa Maria degli Angeli, segue servizio navetta, oppure la pedonale Strada della Mattonata.
PERIODO CONSIGLIATO
primavera, estate e autunno
LOCALITÀ DI PARTENZA
Assisi, gli Stazzi (m 1083)
TIPOLOGIA ITINERARIO
a piedi
DISLIVELLO
400 metri a salire, 400 metri a scendere
LOCALITÀ DI ARRIVO
Assisi, gli Stazzi (m 1083)
TEMPO DI PERCORRENZA
4 ore circa
DIFFICOLTÀ
E

L’itinerario presenta una delle più complete visite al Monte di S. Francesco.

Dagli Stazzi, ai margini del grande pascolo sommitale del Monte Subasio, vicino a Colle San Rufino, uno dei più evidenti castellieri umbri, proseguendo in salita si lascia la strada asfaltata al primo tornante, e oltrepassata una sbarra si avanza per circa 300 metri costeggiando il bosco.

Si continua salendo sulla destra sul sentiero nr. 61 per il prato, si oltrepassa un inghiottitoio carsico e prima che il sentiero si interrompa sull’ampia strada sterrata che attraversa la sommità del monte, si prende sulla sinistra per raggiungere dapprima il Mortaro delle Trosce, poi sul sentiero nr. 50 le grandi doline del Mortaro Grande e del Mortaiolo, popolarmente ritenuti, anche in tempi non remoti, due crateri vulcanici. In epoche passate, i Mortari venivano utilizzati come riserva di ghiaccio, attraverso il deposito di neve pressata al proprio interno e poi coperta.

Assisi (Ph Marco Fazion)

L’itinerario prosegue ancora sul sentiero nr. 50 fino a Fonte Bregno, poi verso destra costeggiando il bosco ci si dirige alla Croce di Sasso Piano, punto panoramico che coniuga alla visione della Valle Umbra e di parte della Val Tiberina una straordinaria ed inconsueta veduta dall’alto di Assisi. Da qui per lo stesso sentiero si raggiunge facilmente il rifugio di Vallonica e percorrendo la sterrata si torna al punto di partenza.

Testo e foto di Marco Fazion

 

 

AUTORE TESTO e FOTOGRAFIE
Marco Fazion / Enrico Bottino

Assisi: l’anello dei Mortari

Str. Monte Subasio, 06081 Assisi PG, Italy


A proposito dell'autore

Enrico Bottino

Foto e testi, una armonia che libera la creatività sui sentieri della natura. Il trekking è una passione giovane che mi ha permesso di alimentarne un’altra, la fotografia, che oggi svolgo con entusiasmo e in modo professionale. Lavoro nella convinzione che non bisogna andare lontani per realizzare magnifiche fotografie: basta trascorrere una giornata nei boschi e ammirare i minuscoli particolari della natura; l’importante è cogliere l’attimo, solo così è possibile scattare istantanee che non si ripeteranno mai più. Un consiglio? Non tenete mai la digitale riposta nello zaino, portatela sempre a portata di mano. E non fermatevi mai, potreste scoprire che le parole sono complementari alle immagini, che al piacere di scattare foto sempre migliori può subentrare quello altrettanto bello di scrivere.

Non ci sono commenti

Lascia un tuo commento