Il Cammino di Benedetto – Da Trevi nel Lazio a Collepardo | Trekking.it

Il Cammino di Benedetto – Da Trevi nel Lazio a Collepardo

0
REGIONE
LAZIO
COME ARRIVARE
In auto: da Roma autostrada A1 uscita Anagni-Fiuggi, Fuggi, Altipiani di Arcinazzo, Trevi nel Lazio; da l’Aquila autostrada A24 uscita Vicovaro-Mandela, indicazioni per Subiaco, Altipiani di Arcinazzo, Trevi nel Lazio; da Frosinone SS 155 fino al bivio di Pitocco, direzione . Fiuggi o Guarcino, Altipiani di Arcinazzo, Trevi nel Lazio. In Autobus: autolinea Cotral Roma Anagnina - Filettino.
LOCALITÀ DI PARTENZA
Trevi nel Lazio
TIPOLOGIA ITINERARIO
a piedi
DISLIVELLO
560 a salire
750 a scendere
LUNGHEZZA DEL PERSCORSO
23,8 chilometri
LOCALITÀ DI ARRIVO
Collepardo
TEMPO DI PERCORRENZA
7.30 ore
DIFFICOLTÀ
E

Da nord a sud, l’itinerario del Cammino di Benedetto attraversa il Lazio dal territorio di Leonessa (Ri) a Montecassino e tocca diverse abbazie fondate dal santo e dai suoi discepoli. In questa tappa, da Trevi nel Lazio a Collepardo, ripercorriamo la vita di Benedetto immergendoci nell’anima più segreta e antica del territorio laziale, fra piccoli borghi, campagne a boschi millenari.

Lasciato Trevi, a circa 100 metri dall’albergo Il Parco, si imbocca una sterrata sulla destra, in discesa, che conduce al ponte San Teodoro. Attraversiamo l’Aniene e imbocchiamo il sentiero sulla destra che costeggia il fiume e poi comincia a salire nel bosco fino a raggiungere la cappelletta di Santa Maria della Portella. Da lì fino alla fonte di Capodacqua il sentiero prosegue panoramico in leggera discesa. Giunti alla fonte-abbeveratoio guadiamo il fosso e imbocchiamo un sentiero sulla sinistra che sale ripido nel bosco fino a raggiungere l’arco di Trevi, di epoca romana.

Certosa di Trisulti, Collepardo (Ph Michele Dalla Palma)

Proseguendo ci si immette su una carrareccia e poi sulla strada asfaltata che si segue sulla sinistra raggiungendo il borgo di Guarcino. Scendiamo ora alla base del paese seguendo la strada per Alatri. Là dove la strada compie una curva a gomito teniamo la sinistra imboccando la piccola via Castagnola che percorriamo in lieve discesa, fino a un bivio. Lì svoltiamo a sinistra seguendo l’indicazione per Fonte Italia. Giunti allo stabilimento delle acque minerali, proseguiamo diritto imboccando uno sterrato. La carrareccia in salita conduce sino Vico nel Lazio. Da lì, seguendo la carrozzabile giungiamo a Collepardo.

Arco di Trevi (Ph Michele Dalla Palma)

 

AUTORE TESTO e FOTOGRAFIE
Testo di Serafino Ripamonti, foto di Michele Dalla Palma e Agenzia Regione

Il Cammino di Benedetto – Da Trevi nel Lazio a Collepardo

06039 Trevi, Province of Perugia, Italy


A proposito dell'autore

Serafino Ripamonti

Dal 1995 lavora nel campo del giornalismo e della comunicazione legata al mondo della montagna e degli sport outdoor, collaborando con riviste specializzate, quotidiani e uffici stampa. L’esperienza professionale, unita alla pratica diretta delle varie specialità degli sport di montagna (è membro del Gruppo Ragni della Grignetta, uno dei più prestigiosi gruppi d’elite dell’alpinismo italiano) gli consentono di realizzare, direttamente “sul campo”, servizi e reportages, che uniscono un’accattivante ed efficace esposizione giornalistica dei contenuti ad un elevato livello di competenza tecnica. Dal 2007 collabora in pianta stabile con Verde Network e con la redazione della rivista TREKKING&Outdoor.

Non ci sono commenti

Lascia un tuo commento