Ciaspolando nelle Alpi Carniche: Monte Cucco da Rivalpo | Trekking.it

Ciaspolando nelle Alpi Carniche: Monte Cucco da Rivalpo

0
REGIONE
Friuli Venezia Giulia
COME ARRIVARE
La Carnia è raggiungibile dalla Autostrada A23, da Udine in direzione nord o da Tarvisio uscita Amaro e prosecuzione per Tolmezzo. Dal Cadore tramite il passo della Mauria lungo la SS.52 o la SS.355 per Sappada e prosecuzione per Forni Avoltri. Dall’Austria per il passo di Monte Croce Carnico e prosecuzione per Paluzza.
LOCALITÀ DI PARTENZA
Rivalpo (m 1060)
TIPOLOGIA ITINERARIO
ciaspole
DISLIVELLO
740 metri a salire, 740 metri a scendere
LOCALITÀ DI ARRIVO
Rivalpo (m 1060)
TEMPO DI PERCORRENZA
5.30 ore
DIFFICOLTÀ
E

Dalla valle del But, giunti all’altezza di Cadunea, si entra a destra nel Canale d’Incarojo lasciando il fondovalle per salire a sinistra verso Rivalpo. Oltre la chiesa, una stretta stradina risale fino al divieto di transito dove si parcheggia (m 1060).

La rotabile compie una prima curva portandosi verso la costa della malga Albareit di Sotto. Al successivo tornante tralasciare a sinistra il sentiero che proviene da Cabia e proseguire ancora sulla pista.

Dopo casera Valmedan di Sotto (m 1365) ha inizio una serie di svolte ravvicinate che portano ad un bivio presso casera Valmedan Alta (m 1586, visitabile con breve deviazione).

Casera Valmedan alta (Foto di Ivo Pecile / Sentierinatura.it)

Tenendosi sul ramo di sinistra ci si alza con un paio di tornanti traversando poi le pendici della Cima Valmedan. All’uscita dal bosco già ci appare casera Cucco di Sopra (m 1636), alla quale arriviamo facilmente con una larga ansa. La prosecuzione è ora sul sentiero CAI 409 che però si abbandona quasi subito per imboccare a destra il CAI 408a.

Dopo un breve tratto in salita, un lungo falsopiano ci conduce attraverso le ondulazioni del ripiano sommitale passando poco sotto il ripetitore. Ancora un tratto dalla pendenza più marcata ed il sentiero esce nei pressi della vetta del Monte Cucco (m 1804, caratteristica croce in ferro battuto), piccola oasi rocciosa nel mare di mughi che ci circonda.

Testo di Sandra Tubaro / Foto di Ivo Pecile – www.sentierinatura.it

 

AUTORE TESTO e FOTOGRAFIE
Sandra Tubaro / Ivo Pecile - www.sentierinatura.it

Ciaspolando nelle Alpi Carniche: Monte Cucco da Rivalpo

33022 Rivalpo UD, Italy


A proposito dell'autore

Enrico Bottino

Foto e testi, una armonia che libera la creatività sui sentieri della natura. Il trekking è una passione giovane che mi ha permesso di alimentarne un’altra, la fotografia, che oggi svolgo con entusiasmo e in modo professionale. Lavoro nella convinzione che non bisogna andare lontani per realizzare magnifiche fotografie: basta trascorrere una giornata nei boschi e ammirare i minuscoli particolari della natura; l’importante è cogliere l’attimo, solo così è possibile scattare istantanee che non si ripeteranno mai più. Un consiglio? Non tenete mai la digitale riposta nello zaino, portatela sempre a portata di mano. E non fermatevi mai, potreste scoprire che le parole sono complementari alle immagini, che al piacere di scattare foto sempre migliori può subentrare quello altrettanto bello di scrivere.

Non ci sono commenti

Lascia un tuo commento