Dolomiti Friulane: ciaspolata alla Casera Colciavath | Trekking.it

Dolomiti Friulane: ciaspolata alla Casera Colciavath

0
REGIONE
Friuli Venezia Giulia
COME ARRIVARE
A23 Palmanova – Tarvisio, uscita Gemona – Osoppo. Da qui SS463 fino San Daniele del Friuli, segue Pinzano al Taggliamento, SP41 e SP1 fino a Ross; SP57 e SS552 fino Meduno. Proseguire su SP63 e successivamente su SS251 e imboccare bivio per Pinedo e Claut.
LOCALITÀ DI PARTENZA
Claut
TIPOLOGIA ITINERARIO
ciaspole
DISLIVELLO
850 metri a salire, 850 metri a scendere
LOCALITÀ DI ARRIVO
Casera Colciavath
TEMPO DI PERCORRENZA
6 ore
DIFFICOLTÀ
EE

L’inverno nelle Dolomiti Friulane si preannuncia singolarmente magico grazie al candore della neve e ad una natura delicata, impreziosita dagli insediamenti rurali.

L’escursione, nel Parco Naturale delle Dolomiti Friulane ha inizio dalla località Lesis – Pian del Muscol (frazione di Claut) dove si trova un parcheggio.

Da qui si prosegue lungo la strada di fondovalle seguendo le indicazioni per Casera Casavento.

L’itinerario segue inizialmente il corso del Torrente Cellina tenendosi sulla sinistra idrografica, quindi si porta sulla destra (“Pont de la Sala”) e conduce via via in quota grazie a tornanti nella faggeta fino a raggiungere ed attraversare l’ampia Val di Giere.

L’itinerario prosegue ancora per strada forestale fino a raggiungere il pascolo dove si trova la Casera Casavento, la oltrepassa e perviene ad un bivio che indica per Forcella Clautana e per Casera Colciavath.

Si segue quest’ultima indicazione salendo il versante boscoso lungo un sentiero fino a raggiungere la Casera Colciavath. Dal pascolo della casera si rientra nella sottostante pista forestale che va seguita in direzione Casera Pradut fino a raggiungere un bivio che indica la via di discesa verso Claut (da qui di norma la strada è battuta e percorsa anche da sci alpinisti).

Volendo completare l’escursione con un’ulteriore meta, da quest’ultimo bivio è anche possibile raggiungere in breve la Casera Pradut (gestita nei giorni festivi invernali).

AUTORE TESTO e FOTOGRAFIE
Redazione / Archivio Parco Regionale Dolomiti Friulane
Claut

Dolomiti Friulane: ciaspolata alla Casera Colciavath

33080 Claut, Province of Pordenone, Italy


A proposito dell'autore

Enrico Bottino

Foto e testi, una armonia che libera la creatività sui sentieri della natura. Il trekking è una passione giovane che mi ha permesso di alimentarne un’altra, la fotografia, che oggi svolgo con entusiasmo e in modo professionale. Lavoro nella convinzione che non bisogna andare lontani per realizzare magnifiche fotografie: basta trascorrere una giornata nei boschi e ammirare i minuscoli particolari della natura; l’importante è cogliere l’attimo, solo così è possibile scattare istantanee che non si ripeteranno mai più. Un consiglio? Non tenete mai la digitale riposta nello zaino, portatela sempre a portata di mano. E non fermatevi mai, potreste scoprire che le parole sono complementari alle immagini, che al piacere di scattare foto sempre migliori può subentrare quello altrettanto bello di scrivere.

Non ci sono commenti

Lascia un tuo commento