SENTIERO LIGURIA: da Sanremo a Taggia | Trekking.it

SENTIERO LIGURIA: da Sanremo a Taggia

0
REGIONE
Liguria
COME ARRIVARE
In auto: Autostrada A10 Genova – Ventimiglia, uscita Sanremo.
LOCALITÀ DI PARTENZA
Sanremo
TIPOLOGIA ITINERARIO
a piedi
DISLIVELLO
430 metri a salire
430 metri a scendere
LOCALITÀ DI ARRIVO
Taggia
TEMPO DI PERCORRENZA
4.30 ore
DIFFICOLTÀ
E

La tappa di Sanremo si sviluppa lungo un primo tratto pianeggiante a bordo mare che consente di visitare la celebre cittadina, per salire successivamente di quota verso il pittoresco borgo di Bussana Vecchia e ridiscendere infine verso Taggia.

Si parte da Corso Marconi a Sanremo, nei pressi del cimitero monumentale, e si prosegue per circa 4 chilometri lungo la pista ciclopedonale “Parco Costiero” parallela al lungomare. Lungo il percorso si possono visitare con brevissime deviazioni il Casinò di Sanremo, che ospitò le prime edizioni del celebre festival della canzone italiana, e le sinuose geometrie della Chiesa Russa con le sue cinque eleganti cupole.

Casinò di Sanremo, foto di LauterGold

A pochi passi, anche la Cattedrale di San Siro fa bella mostra di sé. Una volta giunti in località Tre Ponti, si prosegue sull’omonima strada verso est attraversando il Corso Giuseppe Mazzini e imboccando la Salita Poggio. Da qui si prende via Val d’Olivi fino ad incrociare Via Duca d’Aosta.

Route 2.853.530 – powered by www.wandermap.net

Il sentiero inizia ora a salire staccandosi dalla costa ed inoltrandosi nell’entroterra verso il torrente Rio Armea. Dopo aver attraversato un piccolo ponte sul corso d’acqua, si segue Vico Moraglia e si incrocia Strada Armea, che indirizza il cammino verso l’antico centro storico di Bussana Vecchia, raggiungibile tramite Strada Cascine Lunaire.

Bussana Vecchia, foto di Stanil Dobrev

Irrinunciabile una sosta tra le stradine e i vicoletti di Bussana, un borgo medievale dalla tipica struttura ligure a pigna, circondato da pini, castagni e una ricca macchia mediterranea che in estate è tutto un frinire di cicale. Una volta usciti dal centro storico, si percorre Via dei Fronti per circa 200 metri, per poi svoltare a destra al secondo svincolo.

Proseguendo verso est si incrocia la località Castelletti e si imbocca la mulattiera Oliveto, avvicinandosi verso Taggia tra le serre e i campi. Dopo circa 4 chilometri si tiene la sinistra fino a Via Revelli e si prosegue nella stessa direzione verso Piazza B. Cristoforo.

Si prosegue in salita San Domenico fino al monumentale ed omonimo convento, che fu importante centro religioso e culturale per ben tre secoli. Continuando su Via Bastioni si raggiunge la porta di San Dalmazzo, da cui è possibile discendere verso il maestoso ponte a 16 arcate di epoca romana che attraversa il torrente Argentina.

In apertura, Sanremo. Foto di Patrizia Peruzzini.

AUTORE TESTO e FOTOGRAFIE
Testo Marco Carlone

SENTIERO LIGURIA: da Sanremo a Taggia

18038 Sanremo, Province of Imperia, Italy


A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

Lascia un tuo commento