Traversata della Valsesia - Tappa 5 -da Rima al Rifugio Pastore | Trekking.it

Traversata della Valsesia – Tappa 5 -da Rima al Rifugio Pastore

0
REGIONE
Piemonte
COME ARRIVARE
.
LOCALITÀ DI PARTENZA
Punto appoggio GTA, Rima
TIPOLOGIA ITINERARIO
a piedi
DISLIVELLO
+ 1560 – 1390 metri
LOCALITÀ DI ARRIVO
Rifugio Pastore (1575 m)
TEMPO DI PERCORRENZA
7.30 ore
DIFFICOLTÀ
EE

La quinta tappa prende inizio dalla piazzetta della chiesa di Rima (1411 m). Si attraversa il grazioso villaggio e superato il ponticello sul torrente Sermenza si segue il sentiero nr 292, sino raggiungere l’Alpe Lanciole di Sotto e poi l’Alpe Lavazei (1943 m). Siamo nel cuore del Parco Naturale Alta Valsesia, dominato dall’impressionante parete nord del monte Tagliferro.

Le placconate del monte Piglimò, che precipitano alla nostra sinistra, sono il riferimento per raggiungere
la nostra meta: il Colle del Piccolo Altare (2700 m) che immette in Val Anzasca. Le vette del Rosa, emergenti sopra le guglie rocciose dei Corni di Faller, assumono una maliarda dimensione.

L’ambiente è di montagna severa e necessita esperienza per superare il Dosso dei Caproni, che collega il Colle del Piccolo Altare alla mulattiera che dal Lago delle Fate in Val Anzasca sale allo storico Colle del Turlo.

Attraversare il susseguirsi dei coni di neve che scendono dalle pareti del Piglimò è impegnativo, maggiormente problematico con nebbia, per cui si sconsiglia di avventurarsi se non si è più che sicuri delle proprie capacità!

Percorso EE impegnativo. Raggiunto il Colle del Turlo, la maestosità del Monte Rosa eleva lo spirito oltre le vette che si stagliano nel cielo, dando la forza necessaria per affrontare la lunga discesa, attraverso la comoda ed evidente mulattiera contrassegnata dal segnavia nr 207, che lambendo i laghetti da dove nasce il torrente Wasserwiss – e superati gli alpeggi di Faller, In d’Ekku e Fum Bitz – ci conduce all’Alpe Pile, le cui baite sono state pregevolmente adibite dal CAI Varallo a rifugio.

La visione della parete sud del Monte Rosa, di grande suggestione, lascia attoniti.

Si è al centro di una piana verdeggiante che si contrappone ai ghiacci perenni delle vette che si stagliano nel blu del cielo.

Fanno da corolla Punta Vittoria, la cresta del Soldato che sale alla Giordani, la Vincent e il Corno Nero (colonne del canale Vincent e dei suoi seracchi), la Ludwigshohe, la Parrot e la Gnifetti (divisi dal canale Sesia) e i seracchi da dove si origina il fiume omonimo, l’impressionante cresta Signal che dalla Capanna Margherita precipita sino al Colle Signal e poi con andamento discontinuo si collega alla Punta Grober. Un’apoteosi!

AUTORE TESTO e FOTOGRAFIE
Redazione

Traversata della Valsesia – Tappa 5 -da Rima al Rifugio Pastore

13026 Rima San Giuseppe, Province of Vercelli, Italy


A proposito dell'autore

La Redazione

La Redazione di TREKKING&Outdoor è il gruppo di appassionati e professionisti che si occupa della cura dei contenuti di questo portale. Gli articoli e i contenuti che riportano la nostra firma sono frutto di un lavoro di squadra.

Non ci sono commenti

Lascia un tuo commento