Laboratorio: "Avanguardie" | Trekking.it

Laboratorio: “Avanguardie”

Categorie: I Laboratori
0
Laboratorio Avanguardie
 
 
INDIRIZZO
http://www.avanguardie.net/
INDIRIZZO EMAIL
info@avanguardie.net
ATTIVITÀ OUTDOOR
trekking, cicloturismo, speleologia, osservazione dell'ambiente marino sottocosta in gommone e catamarano, attività didattiche.
SERVIZI OFFERTI
25 biciclette, attrezzatura speleologica, bussole, gps,giochi e materiale didattico progettato da Avanguardie
LINGUE PARLATE
inglese, francese, tedesco
REFERENTI
347.9527701 (Salvatore Totò Inguscio)

Il Laboratorio del Camminare Avanguardie che da Nardò, in Provincia di Lecce, ci invita a scoprire i colori, i profumi e l’incredibile patrimonio naturalistico-culturale della Puglia.

Il Laboratorio del Camminare Avanguardie è un vero e proprio “studio ambientale”, propone escursioni sempre diverse, senza tralasciare il trekking nei centri urbani, approfondimenti e visite guidate, percorsi legati all’acqua e uscite in ambiente marino, interessantissimi itinerari ipogei e bicitour per conoscere il Salento, le Murge e il Gargano al ritmo lento.

Tra le innumerevoli attività è poi riservato un importante spazio all’educazione ambientale con interventi mirati e progetti organici, percorsi attivi, laboratori manuali, visite guidate per le scuole, soggiorni in natura, formazione per adulti e docenti.
Il tutto sotto l’attenta supervisione delle guide Emanuela Rossi e Salvatore (Totò) Inguscio la cui lunga esperienza consente di gestire ogni singolo aspetto delle loro proposte outdoor, dalla progettazione alle attività di accompagnamento e didattica sul territorio.
Emanuela, biologa e biospeleologa, è una Guida Ambientale Escursionistica della regione Puglia dal 2001. Si è occupata di numerose tematiche relative all’ambiente marino e alla distribuzione dei cetacei nel Mediterraneo e, dal 2000, è specializzata nello studio della fauna ipogea, con particolare attenzione alla sua regione (Puglia).
Salvatore, naturalista, biospeleologo e Guida Ambientale dal 1986, autore di articoli e pubblicazioni scientifiche, si dedica da oltre 20 anni alla tutela delle aree carsiche e della fauna ipogea.
Con Avanguardie gli escursionisti hanno la possibilità di conoscere da vicino dolmen, menhir, coste sabbiose, falesie di dorata calcarenite o candida selce, boschi ombrosi di querce e vaste pinete, macchie profumate di mirto, garighe impreziosite da orchidee selvatiche, praterie sommerse di posidonia, anfore e colonne romane che giacciono sui fondali, distese si olivi a perdita d’occhio, tratturi, muretti a secco, trulli e “furnieddhri”, sorgenti di fiumi sotterranei e “spundurate”.
Il denominatore comune delle attività proposte dal Laboratorio del Camminare Avanguardie è l’ambiente, il territorio come punto di partenza per la conoscenza, come luogo da studiare, da capire, da proporre a chi è disposto ad una visita silenziosa e discreta della natura.

Tutte le escursioni sono pensate in modo da rendere partecipe chi sceglie di camminare con Emanuela e Salvatore, cercando un contatto con il territorio e con le persone che va al di là delle sole notizie di carattere storico e ambientale relative ai luoghi visitati.
Mese dopo mese scopriremo assieme le attività organizzate dal Laboratorio del Camminare pugliese, sempre affiancate da proposte che ricorrono costantemente nel calendario di Avanguardie, come le giornate del camminare da settembre a maggio, i minitrekking per bambini da aprile a giugno, le escursioni nel Parco “Portoselvaggio e Palude del Capitano” a Nardò con il programma “Attraverso il paesaggio”, nel Parco “Isola di S.Andrea e litorale di Punta Pizzo” a Gallipoli con “PARCHeggia qui” e nel parco “Litorale di Ugento” a Ugento con “Acqua&Macchia”.
Nella bella stagione bicitour estivi “Giardini segreti”, “Tra pietre e masserie” e “Portoselvaggio” che terminano con degustazioni di prodotti tipici locali. Per gli amanti del mare uscite in gommone di fronte al Parco Portoselvaggio e Palude del Capitano o in catamarano nell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo mentre chi preferisce le tradizioni può contare sulle frequenti degustazioni, sugli incontri con gli artigiani e momenti laboratoriali con latte, farina, argilla presso masserie didattiche o laboratori artigianali.
Insieme, cogliamo la sfida di Avanguardie, il Laboratorio del Camminare alla ricerca del filo che unisce passato, presente e futuro nel campo della comunicazione e della ricerca ambientale.

Laboratorio: “Avanguardie”

Nardò LE, Italy

A proposito dell'autore

La Redazione

La Redazione di TREKKING&Outdoor è il gruppo di appassionati e professionisti che si occupa della cura dei contenuti di questo portale. Gli articoli e i contenuti che riportano la nostra firma sono frutto di un lavoro di squadra.

Non ci sono commenti

Lascia un tuo commento