La Fiera del Gusto ad Ariano Irpino: colori e sapori del Mediterraneo | Trekking.it

La Fiera del Gusto ad Ariano Irpino: colori e sapori del Mediterraneo

Categorie: Eventi, News
0

I colori, sapori e profumi del Mediterraneo fanno capolino nel piccolo paese di Ariano Irpino, in provincia di Avellino.

Per la gioia di chi ama riscoprire le tradizioni antiche del territorio e conoscere le offerte di ospitalità agrituristica. La “Fiera del gusto mediterraneo” sarà inaugurata venerdì 12 ottobre.

L’evento è stato presentato nella sala Grasso di Palazzo Caracciolo, sede dell’amministrazione provinciale di Avellino e avrà luogo fino al 14 ottobre ad Ariano Irpino (AV), presso il Centro Fiere della Campania, a pochi chilometri dal casello autostradale di Grottaminarda sulla Napoli-Bari.

Gusto Mediterraneo, una fiera di profumi e colori

Ad illustrare la manifestazione nel corso della presentazione sono stati Francesco Lo Conte, presidente della società che ha organizzato la manifestazione, Domenico Gambacorta, presidente della Provincia di Avellino e anche sindaco di Ariano Irpino e Carmine Famiglietti, presidente della comunità montana dell’Ufita, ente proprietario del centro fieristico della valle Ufita.

L’obiettivo fondamentale della Fiera del Gusto Mediterraneo è quello di far conoscere il prodotto “agriturismo”, per raggiungere il maggior numero di potenziali clienti.

La fiera, con tutti i profumi e colori del Mediterraneo, si prefigge di essere un mezzo attraverso il quale far sapere che esiste una ricca offerta agrituristica per tutti quelli che amano i sapori e le atmosfere genuine.

Viaggiatori consapevoli, appassionati dell’outdoor e di vacanze a misura d’uomo potranno dare una sbirciata dietro le quinte di alcuni tra i più interessanti agriturismi del sud e provare le prelibatezze gastronomiche che nascono dalla tradizione mediterranea.

Proprio per questo gli organizzatori tengono a sottolineare che anche gli allestimenti saranno studiati per facilitare la relazione produttore-consumatore.

 

Alla scoperta degli agriturismi, tra workshop, birra e pizza

Il visitatore, viaggiatore appassionato dei sapori genuini, potrà ottenere informazioni concrete e toccare con mano il prodotti, parlare con i gestori, respirare l’aria dell’agriturismo.

I cancelli resteranno aperti durante i tre giorni dalle ore 10,00 alle ore 22.00 con orario continuato.

La fiera è stata organizzata dalla società Fiereventi con la collaborazione della Regione Campania, presente con un proprio stand, delle associazioni di categoria e di alcuni rappresentanti del mondo della ristorazione.

La rassegna metterà in “mostra” un gran numero di agriturismi, diversi territori rurali ed enti (Regioni, Province, Comuni, Camere di Commercio, Comunità Montane, Strade del Vino, Associazioni Specializzate nel Turismo Rurale, Associazioni Animaliste, Biologico), dimore storiche, B&B di charme, degustazioni di prodotti enogastronomici d’eccellenza, prodotti biologici, turismo termale e aziende specializzate nella fornitura di arredi e attrezzature.

Un viaggio alla scoperta delle straordinarie bellezze naturali e delle intramontabili tradizioni del Sud Italia. Il connubio tra agriturismi, agricoltura biologica, distretti turistici, Gal, B&B ed enogastronomia è d’altra parte inscindibile.

I visitatori avranno anche la possibilità di partecipare a molti eventi a tema: il Pizza Festival, la degustazione di vini irpini, la degustazione di birre artigianali, la festa dell’olio, la Mostra dei modelli delle “Macchine di Leonardo” provenienti direttamente da Firenze.

Da non perdere anche i convegni e gli workshop per discutere sul tema del turismo agrituristico, dell’enogastronomia della tradizione e dello sviluppo sostenibile.

 

Per maggiori informazioni

https://www.fiereventi.eu/

Potrebbe interessarti anche:

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

Lascia un tuo commento