Svizzera: camminare tra le montagne per un'estate antistress | Trekking.it

Svizzera: camminare tra le montagne per un’estate antistress

Categorie: Estero, Reportage
0

65000 chilometri di sentieri segnalati, montagne imponenti da togliere il fiato solo a guardarle, laghi incantati che sembrano usciti dalle favole, cascate: la Svizzera è il sogno degli appassionati di trekking.

La Svizzera è un paradiso per l’outdoor.

Gli appassionati di trekking e di attività all’aria aperta troveranno decine di migliaia di sentieri lungo i quali andare alla scoperta di un territorio unico.

I più avventurosi potranno cimentarsi nei sentieri più difficili, alla scoperta di alcune delle montagne più alte d’Europa.

Chi vuole lasciarsi la città alle spalle e immergersi completamente nella natura potrà percorrere uno degli itinerari a tappe in più giorni che offrono la possibilità di entrare in contatto con la natura più selvaggia e piccoli borghi nascosti tra laghi e montagne.

Chi invece vuole solo rilassarsi troverà tra le montagne, i laghi, i fiumi e le valli il luogo ideale dove ricaricarsi e dove trascorrere giorni in totale tranquillità.

Anche le famiglie e chi ha problemi di disabilità è benvenuto. Esistono sentieri e itinerari pensati e disegnati appositamente per consentire a tutti di godere della tranquillità e del relax della natura.

Trekking e itinerari per tutti

Svizzera Turismo ha selezionato innumerevoli proposte che variano dai trekking con dislivelli impegnativi alle rilassanti passeggiate lungolago.

Grazie alla rete capillare di trasporti e alla vasta di gamma di impianti di risalita, è facile raggiungere le vette panoramiche senza sforzo o percorrere alcuni tracciati in parte a piedi e in parte a bordo di treni, autobus e battelli.

L’efficiente trasporto pubblico e la capillare rete di strutture di ospitalità consentono di lasciarsi alle spalle lo stress della vita quotidiana e dedicarsi completamente alla propria vacanza, in cammino tra le montagne.

Le Grandi Escursioni a tappe

Per chi ama immergersi completamente nella natura, gli itinerari a tappe sono ideali.

Se ne possono percorrere solo alcune oppure si può decidere di percorrere in più giorni l’intero itinerario.

La Via Alpina, ad esempio, è la più classica tra questo tipo di escursioni.

Si articola in 20 tappe giornaliere attraversando 14 passi alpini: la varietà faunistica e floristica e i piccoli borghi sapranno affascinare gli escursionisti.

Un altro trekking plurigiornaliero è il Sentiero del Giura.

Tra gli itinerari a tappe è il meno difficile, ma anche il più antico, un vero “must” nella storia dell’escursionismo in Svizzera.

Il sentiero unisce Zurigo al Lago di Ginevra descrivendo un ampio arco in 15 giorni, attraverso lo straordinario paesaggio del Giura, che affascina con la sua austerità e i suoi spazi immensi.

Il Sentiero Passi Alpini è invece la più selvaggia e impegnativa tra le escursioni a tappe. Si articola in ben 34 giorni-tappa e conduce da Coira, attraverso le Alpi meridionali, fino al Lago di Ginevra.

Lungo il percorso si valicano 32 passi su spettacolari sentieri di montagna.

Chi ha un debole per i paesaggi montani incontaminati, per le valli solitarie, per uno scenario di vette superiori ai 4000 metri e per i tranquilli pernottamenti nei rifugi, ne conserverà il ricordo per sempre.

Sentieri sull’acqua

Chi ama la montagna sa che in montagna si ha un rapporto particolare con l’acqua.

L’acqua delle fontane, fresca e pura da bere durante un’escursione. Quella dei fiumi e torrenti impetuosi e quella dei laghi che disegnano angoli di pace e relax.

La Svizzera è terra di montagne, fiumi e laghi di bellezza indimenticabile e molti sentieri consentono di esplorare questo mondo di terra e acqua.

È il caso del sentiero che va alla scoperta del lago di Toma, considerato la sorgente del Reno.

L’escursione comincia sul Passo dell’Oberalp e porta al di sopra della valle in direzione sud per poi risalire verso l’incantato lago alpino.

Da non perdere neppure lo spettacolare percorso dei 5 laghi di Zermatt: in tre di questi laghi di montagna si rispecchia infatti imponente il Matterhorn, con la sua corona straordinaria di rocce.

Vai a Tutti i percorsi sull’acqua

Sentieri Culturali e Gastronomici

La Svizzera è ricca di storia e custodisce un importante patrimonio culturale, artistico ed enogastronomico che si può esplorare camminando.

Si potrà ripercorrere l’antica Via Stockalper costruita più di 300 anni fa da Kaspar Stockalper attraverso il Sempione da Briga a Gondo, oppure percorrere il Cammino degli anabattisti, che col beneplacito del vescovo di Basilea ricevettero il permesso di stabilirsi nel Giura e del cui passaggio: luoghi di riunioni segrete, misteriose iscrizioni, estese reti di muri a secco.

Nel Grand Tour des Vanils si possono invece esplorare i tipici paesaggi del parco naturale regionale Gruyère Pays-d’Enhaut: pascoli, vette alpine, paesini e boschi. E il Gruyère è proprio la terra del saporitissimo Gruviera!

Con arrivo a più di 2000 metri di altitudine, il sentiero dell’Horneggli, sulla cresta del Gandlouenen e, più avanti, sull’alpe Parwenge, offre un panorama unico ma anche la possibilità di acquistare in fattoria prodotti tipici come il formaggio alpino e sopratutto Nideltäfeli, le famose caramelle alla panna.

Vai a tutti i sentieri culturali

Vai a tutti i sentieri tra vigne e vigneti

Escursioni per famiglie e sentieri per tutti

In Svizzera c’è un sentiero per tutti. Non solo per i più avventurosi, ma anche per chi semplicemente vuole passare qualche giorno con la propria famiglia e anche per chi soffre di una disabilità motoria.

Il percorso del Albisgrat-Höhenweg ad esempio può essere percorso in carrozzina e si snoda sul Üetliberg fino a Buchenegg con panorama sulla città di Zurigo, il lago e le Alpi in un’oasi di calma immersa nella natura.

Montagna, laghi, cibi sani: relax per famiglie
Copyright by: Switzerland Tourism – By-Line: swiss-image.ch/Giglio Pasqua

Ideale per famiglie con bambini è poi la passeggiata nei boschi di St.Moritz, un paesaggio punteggiato di paludi che in estate si riscaldano diventando popolari luoghi di balneazione e boschi, con possibile sosta presso il famoso ristorante sul lago Lej da Staz, noto per le sue Moorköpfe, dolci di cioccolato tipici.

Vai a tutti i sentieri per famiglie

Vai ai sentieri per tutti

 

Per sapere tutto sugli itinerari di trekking in Svizzera

CLICCA QUI per scoprire tutti sentieri in Svizzera, l’ospitalità, i mezzi di trasporto e gli eventi

Scarica qui Swiss Hike App, la app per Iphone gratuita che dà la possibilità di conoscere in tempo reale le curiosità, i trasporti, gli hotel e i punti di ristoro lungo il cammino.

Potrebbe interessarti anche:

A proposito dell'autore

La Redazione

La Redazione di TREKKING&Outdoor è il gruppo di appassionati e professionisti che si occupa della cura dei contenuti di questo portale. Gli articoli e i contenuti che riportano la nostra firma sono frutto di un lavoro di squadra.

Non ci sono commenti

Lascia un tuo commento