Valle del Serchio: paradiso inesplorato lungo il Garfagnana Trekking | Trekking.it

Valle del Serchio: paradiso inesplorato lungo il Garfagnana Trekking

Categorie: Italia, Reportage
0

La Garfagnana, una perla incastonata tra le Alpi Apuane e l’Appennino tosco-emiliano, è uno dei luoghi ideali per gli escursionisti desiderosi di visitare una campagna rigogliosa e incontaminata, costellata di antichi borghi accoglienti e circondata da una montagna aspra ma mai ostile

Tra i sentieri a lunga percorrenza che disegnano da Nord a Sud la dorsale degli Appennini, un caso a sé è rappresentato dal Garfagnana Trekking, un anello di 9 tappe che si muove spesso in cresta offrendo panorami di rara bellezza. L’ambiente è vario, ricco di una campagna verde e rigogliosa, alternata a frequenti boschi a ridosso di splendide montagne, le cui creste aspre si possono ammirare da lontano e disegnano il paesaggio della Garfagnana.

Lunghe passeggiate alternano panorami variegati, spaziando dalle tipiche colline della campagna lucchese alle due catene che delimitano la valle del Serchio: l’Appennino tosco-emiliano e le Alpi Apuane. Le tappe del Garfagnana Trekking, realizzato negli anni ’80 del Novecento, permettono ai visitatori di alternare piacevoli camminate nella natura a pause di piacere negli antichi borghi toccati dal percorso, dove storia, cultura ed enogastronomia sono sempre in primo piano.

Alberghi, aziende agrituristiche, bed&breakfast e rifugi presenti lungo il Garfagnana Trekking hanno in comune la forte vocazione all’ospitalità riservata agli escursionisti che decidono di percorrere le tappe, a cui viene sempre offerta un’ottima accoglienza dai gestori, lieti di ricevere nelle proprie strutture i visitatori provenienti da fuori e desiderosi di entrare in contatto con le meraviglie della Garfagnana.

Garfagnana Trekking

Da Castelnuovo di Garfagnana inizia il Garfagnana Trekking che si sviluppa intorno alla valle segnata dal fiume Serchio, offrendo panorami incantevoli e borghi tradizionali ben conservati. Qui di seguito la descrizione delle 9 tappe.

 

Artificial lake of Pontecosi in Garfagnana in the region of Tuscany railroad bridge and a little church from a stone little bridge

Potrebbe interessarti anche:

A proposito dell'autore

Enrico Bottino

Foto e testi, una armonia che libera la creatività sui sentieri della natura. Il trekking è una passione giovane che mi ha permesso di alimentarne un’altra, la fotografia, che oggi svolgo con entusiasmo e in modo professionale. Lavoro nella convinzione che non bisogna andare lontani per realizzare magnifiche fotografie: basta trascorrere una giornata nei boschi e ammirare i minuscoli particolari della natura; l’importante è cogliere l’attimo, solo così è possibile scattare istantanee che non si ripeteranno mai più. Un consiglio? Non tenete mai la digitale riposta nello zaino, portatela sempre a portata di mano. E non fermatevi mai, potreste scoprire che le parole sono complementari alle immagini, che al piacere di scattare foto sempre migliori può subentrare quello altrettanto bello di scrivere.

Non ci sono commenti

Lascia un tuo commento